Per la Regione Marche la D.g.r 1000/2014 prevede l’obbligatorietà della formazione per i dipendenti assunti con contratto di apprendistato professionalizzante; la formazione di base o trasversale ha una durata di 120/80/40 ore di formazione a seconda del titolo di studio dell’apprendista.

L’azienda che assume può scegliere tra le seguenti opzioni:

Avvalersi dell’offerta pubblica finanziata: in questo caso l’azienda rivolgendosi agli uffici della Regione Marche riceverà indicazioni rispetto alle modalità e tempistiche per svolgere la formazione obbligatoria, laddove l’offerta pubblica sia disponibile
Non avvalersi dell’offerta pubblica finanziata: la formazione di base e trasversale viene erogata con risorse private dell’azienda. In questo caso Ial Marche Srl Imp. Soc. progetta ed eroga percorsi ad hoc con calendari personalizzati a seconda delle esigenze aziendali.

FORMAZIONE PROFESSIONALIZZANTE

Per quanto riguarda la formazione professionalizzante, per tutta la durata del contratto, il giovane deve essere affiancato da un tutor interno che avrà il compito di trasferirgli le conoscenze tecnico-professionali necessarie per il raggiungimento della qualifica prevista dal contratto. Si tratta di una formazione on the job, il cui monte ore è stabilito dai CCNL o dagli accordi interconfederali di riferimento.

Le attività formative devono corrispondere a quelle indicate nel Piano formativo individuale e dovranno essere registrate sul Libretto Formativo del Cittadino al termine del percorso di apprendistato.
Ial Marche Srl Imp. Soc. in qualità di Ente accreditato presso la Regione Marche per tutte le tipologie formative, è un punto di riferimento per la formazione professionalizzante per tutte le aziende con apprendisti interessate ed è in grado di offrire i seguenti servizi:

  • stesura e aggiornamento del piano formativo individuale (PFI);
  • consulenza nell’individuazione della qualifica e delle modalità formative più adeguate;
  • formazione d’aula esterna all’azienda da svolgersi presso le nostre strutture;
  • formazione all’interno del luogo di lavoro (da definire in base al CCNL di riferimento);
  • predisposizione dei registri didattici;
  • monitoraggio periodico della formazione professionalizzante;
  • predisposizione e aggiornamento del Libretto formativo del Cittadino.

 

Tutte le nostre attività sono conformi alle normative vigenti e pertanto rilasciamo regolare certificazione, per comprovare l’assolvimento degli obblighi formativi di legge.