NewsEventi

Dal 18 al 20 Dicembre 2017 si è svolta la fiera ORIENTA-MARCHE presso il Palindoor di Ancona.

All’evento hanno preso parte più di 700 studenti delle classi terze della scuola secondaria di I grado e delle classi quinte della scuola secondaria di II grado ed ha rappresentato per il nostro territorio un momento in cui approfondire tematiche relative all’orientamento e al mondo della scuola e del lavoro.

“Dopo l’esperienza del JoB Orienta a Verona e della recente Fiera Didacta a Firenze dove abbiamo mostrato i percorsi formativi e di istruzione della nostra Regione, – spiega l’assessore all’Istruzione e alla Formazione Loretta Bravi – riteniamo valido avviare una nostra iniziativa nell’ottica di un orientamento allo studio e al lavoro capace di accogliere in primo luogo il complesso momento della scelta di fronte al quale i ragazzi si trovano a decidere e al contempo i criteri che possono rafforzare le motivazioni e gli interessi personali. Un momento dunque, che non si riduca ad atto di puro marketing e pubblicità, ma sia capace di andare oltre l’informazione offrendo testimonianze ed esperienze formative giovanili già in atto nel nostro territorio”.

Alla giornata del 20 dicembre è stato invitato anche IAL Marche, in qualità di ente gestore di percorsi di formazione professionale IeFP.

In tale occasione è stato possibile parlare di orientamento, alternanza scuola lavoro, sistema Duale e mercato del lavoro.

Al focus di discussione “Mi motivo perché” tenutosi nel pomeriggio di mercoledi, IAL Marche ha testimoniato l’impegno profuso nell’organizzazione di percorsi di formazione vicini alle esigenze dei giovani e rispondenti alle richiede delle aziende del nostro territorio.
Nello specifico hanno preso parte all’intervento la dott.ssa Valentina Petrini, coordinatrice dei percorsi per “Operatore del benessere indirizzo estetica” e “Operatore meccanico” che hanno sede nel territorio di Macerata, ed Alessio Giacchetta e Donjet Osmani, in rappresentanza degli allievi del primo anno del percorso per Operatore Meccanico.

I percorsi triennali di qualifica professionali attualmente gestiti da Ial Marche nel territorio regionale -ai due sopra citati si aggiunge il percorso per Operatore del benessere indirizzo acconciatura con sede a Falconara Marittima- si caratterizzano per una visione integrata del processo educativo in cui i risultati formativi sono frutto della combinazione tra lo studio in ambiente didattico strutturato e forme di apprendimento pratico in contesto professionale (laboratorio o azienda).

Tali percorsi possono quindi esser considerati vere e proprie sperimentazioni formative a favore delle famiglie e dei giovani del territorio con l’obiettivo di rispondere ai fabbisogni formativi  e occupazionali  del mondo del lavoro.